Progettazione e consulenza in tutto il territorio Nazionale

Come Realizzare una Casa nZEB: Verso un Futuro a Bassa Energia

Immagina di vivere in una casa che quasi non consuma energia, dove i costi delle bollette sono ridotti al minimo e l’impatto ambientale è praticamente inesistente. Una casa nZEB (Near Zero Energy Building) può trasformare questa visione in realtà, rappresentando un passo fondamentale verso l’efficienza energetica e la sostenibilità ambientale. In questo articolo, esploreremo come realizzare una casa nZEB e quando è necessario o obbligatorio costruirla secondo questo standard.

Indice

Cos’è una Casa nZEB?

Una casa nZEB è un edificio che consuma una quantità di energia molto bassa. Questo standard è imposto alle nuove costruzioni e alle ristrutturazioni importanti di livello 1. Ma cosa significa esattamente? Significa che la casa deve essere progettata e costruita in modo tale da ridurre al minimo il fabbisogno energetico, utilizzando al massimo le fonti di energia rinnovabile disponibili.

L’importanza dell’Isolamento per una Casa nZEB

Uno degli aspetti cruciali per raggiungere gli standard nZEB è l’isolamento termico dell’edificio. Senza un isolamento adeguato, è impossibile raggiungere l’efficienza energetica necessaria per ottenere la certificazione nZEB. L’isolamento non solo riduce il fabbisogno energetico per il riscaldamento e il raffrescamento, ma contribuisce anche a mantenere un comfort abitativo ottimale durante tutto l’anno.

Un involucro edilizio ben isolato riduce drasticamente le perdite di calore in inverno e limita l’ingresso di calore in estate. Questo è fondamentale per ridurre il consumo di energia e, di conseguenza, le emissioni di CO2. Inoltre, un isolamento efficace riduce i costi operativi, migliorando il rapporto costo-beneficio dell’investimento iniziale.

Quando si parla di involucro edilizio preformato, è essenziale capire che esso deve essere accompagnato da un isolamento di alta qualità. Senza un isolamento adeguato, un involucro preformato non può garantire le prestazioni energetiche necessarie per ottenere la certificazione nZEB.

Quando è Obbligatoria una Casa nZEB?

La costruzione di una casa nZEB è obbligatoria in due principali scenari:

  1. Nuove costruzioni: Ogni nuova abitazione deve rispettare i criteri nZEB per garantire un basso consumo energetico fin dall’inizio.
  2. Ristrutturazioni importanti di livello 1: Quando si effettuano ristrutturazioni che coinvolgono una porzione significativa dell’edificio (almeno il 25% della superficie disperdente), è necessario adeguarsi agli standard nZEB.

Ma perché sono così importanti questi standard? Perché garantiscono che anche gli edifici esistenti, attraverso ristrutturazioni mirate, possano raggiungere elevati livelli di efficienza energetica, contribuendo a ridurre l’impatto ambientale complessivo.

Casa nZEB esempio design bioclimatico

Caratteristiche di una Casa nZEB

Una casa nZEB si distingue per:

  • Alta efficienza energetica: Utilizza tecnologie e materiali che minimizzano il consumo di energia.
  • Bassa dispersione di calore: Grazie a un isolamento termico ottimale, riduce al minimo le perdite di calore.
  • Utilizzo di energie rinnovabili: Includere impianti come solare termico, fotovoltaico, eolico o geotermico è fondamentale per raggiungere l’autosufficienza energetica.

Immagina di vivere in una casa che, grazie all’energia solare e ad altre tecnologie rinnovabili, è quasi completamente autonoma. Non solo ridurrai le bollette, ma contribuirai anche alla salvaguardia del nostro pianeta.

Come Ridurre la Dispersione Termica

Per realizzare un edificio con dispersioni termiche minime, è essenziale isolare correttamente tutte le superfici disperdenti:

  • Tetto: Isolamento del tetto o dell’ultimo solaio disperdente, soprattutto se c’è una soffitta non riscaldata.
  • Superfici verticali: Isolamento delle pareti esterne e interne.
  • Infissi: Utilizzo di finestre ad alta efficienza energetica.
  • Superfici a contatto con il suolo: Isolamento del pavimento tramite vespaio ventilato e materiali resistenti alla compressione.

  •  

Materiali Isolanti

Gli isolanti devono essere conformi alla normativa CAM (Criteri Ambientali Minimi), quindi ecologici e possibilmente riciclabili. È fondamentale evitare zone scoperte dall’isolamento per eliminare i ponti termici, quei punti critici dove il calore potrebbe disperdersi più facilmente.

Tecniche di Isolamento

Una delle soluzioni più efficaci per l’isolamento è il cappotto termico, che può essere combinato con una controparete interna. Questa configurazione offre:

  • Doppia coibentazione: Maggiore isolamento termico e acustico.
  • Facilità di manutenzione: Gli impianti possono essere inseriti nella controparete interna, rendendo gli interventi di manutenzione più semplici e meno costosi rispetto ai sistemi tradizionali.

Immagina di poter intervenire sugli impianti della tua casa senza dover rompere muri o creare disordine. Il sistema a cappotto con controparete interna lo rende possibile, garantendo al contempo un elevato livello di comfort abitativo.

Sistema di Generazione del Calore

Casa Nzeb pompa di calore

Il sistema di riscaldamento più efficiente per una casa nZEB è la pompa di calore. Questo dispositivo sfrutta l’energia elettrica prodotta da pannelli fotovoltaici, eliminando la necessità di impianti aggiuntivi come solare termico o caldaie a condensazione. La pompa di calore offre:

  • Emissioni zero: Non produce emissioni di CO2.
  • Semplicità di impianto: Riduce la complessità dell’impianto rispetto ad altre soluzioni.

Con una pompa di calore, puoi riscaldare la tua casa in modo efficiente e sostenibile, sfruttando l’energia del sole. È una soluzione ideale per chi desidera ridurre la propria impronta ecologica senza rinunciare al comfort.

Fotovoltaico e Accumulo di Energia

casa Nzeb Fotovoltaico

Per massimizzare l’efficienza, è fondamentale dimensionare correttamente l’impianto fotovoltaico in base ai carichi elettrici della pompa di calore e delle utenze domestiche. L’energia prodotta deve essere gestita tramite inverter e accumulata in batterie per garantire un approvvigionamento continuo, anche durante le ore notturne o in assenza di luce solare.

Immagina di poter alimentare la tua casa con l’energia solare, anche di notte. Con un sistema di accumulo adeguato, puoi conservare l’energia prodotta durante il giorno e utilizzarla quando ne hai più bisogno.

Casa NZEB Progettazione Termotecnica e Architettonica: Un Approccio Integrato

casa Nzeb Studio Architettura

Per ottenere una casa nZEB, la progettazione termotecnica e architettonica devono andare di pari passo. Solo attraverso un’armoniosa integrazione di queste due discipline è possibile raggiungere l’efficienza energetica desiderata. La progettazione termotecnica si occupa degli impianti e della gestione dell’energia all’interno dell’edificio, mentre quella architettonica riguarda la forma, l’estetica e la funzionalità degli spazi.

Una collaborazione stretta tra architetti e ingegneri termotecnici permette di ottimizzare l’orientamento dell’edificio, l’uso della luce naturale, la ventilazione e l’isolamento, assicurando che tutte le componenti lavorino insieme per ridurre il consumo energetico.

Design Bioclimatico e Forma dell’Edificio in una casa NZEB

Casa Nzeb design bioclimatico

Il design bioclimatico e la forma dell’edificio giocano un ruolo determinante per raggiungere ottimi risultati di efficienza energetica. Utilizzare strategie di design bioclimatico significa progettare l’edificio in modo da sfruttare al massimo le condizioni climatiche locali per riscaldare e raffrescare naturalmente gli spazi interni. Questo può includere l’uso di superfici vetrate per massimizzare l’apporto di luce solare in inverno, l’ombreggiatura per ridurre il surriscaldamento estivo, e la ventilazione naturale per migliorare il comfort termico.

La forma dell’edificio è altrettanto importante: edifici compatti con superfici disperdenti ridotte tendono ad essere più efficienti dal punto di vista energetico. La disposizione degli ambienti interni può anche essere studiata per minimizzare le perdite di calore e migliorare la circolazione dell’aria.

Affidarsi a uno Studio di Architettura Completo

Casa Nzeb Studio di Architettura

Affidarsi a uno studio di architettura come LSARCH, che integra competenze termotecniche, architettoniche, urbanistiche, strutturali e di gestione del progetto, è fondamentale per eseguire correttamente un intervento di riqualificazione energetica o una nuova costruzione. Un team multidisciplinare può affrontare ogni aspetto del progetto in modo coordinato, garantendo che tutte le soluzioni adottate siano ottimizzate per l’efficienza energetica e la sostenibilità.

Collaborare con esperti di diversi settori permette di:

  • Sviluppare un progetto integrato: Ogni componente dell’edificio viene progettata in sinergia con le altre, evitando inefficienze e sovrapposizioni.
  • Garantire conformità normativa: La conoscenza approfondita delle normative vigenti assicura che il progetto rispetti tutti i requisiti legali e di certificazione.
  • Ottimizzare i costi: Un progetto ben coordinato riduce i costi di realizzazione e manutenzione, massimizzando il ritorno sull’investimento.

Obblighi Normativi per le Case nZEB

La costruzione di una casa nZEB è obbligatoria:

  • Nuove costruzioni: Tutti i nuovi edifici devono rispettare gli standard nZEB.
  • Ristrutturazioni di livello 1: Quando si ristruttura almeno il 25% della superficie disperdente e si interviene sui sistemi di emissione, regolazione e generazione del calore, è necessario adeguarsi alle normative nZEB.

Ma cosa significa ristrutturare il 25% della superficie disperdente? Significa che, se stai eseguendo lavori che coinvolgono una porzione significativa dell’edificio, dovrai conformarti agli standard nZEB. Questo garantisce che le ristrutturazioni non solo migliorino l’aspetto e la funzionalità dell’edificio, ma ne aumentino anche l’efficienza energetica.

Conclusione

Realizzare una casa nZEB non solo risponde a requisiti normativi, ma rappresenta anche un investimento nel futuro, riducendo i consumi energetici e l’impatto ambientale. Se desideri realizzare un edificio efficiente energeticamente e al passo con i tempi, contattaci per una consulenza professionale sul sito lsarch.it.

Immagina di vivere in una casa che rispetta l’ambiente e ti fa risparmiare. È possibile, ed è alla tua portata. Non esitare a chiedere una consulenza per trasformare la tua casa in un esempio di efficienza energetica.

Condividi l'articolo

Articoli relativi

Architettura Sostenibile e Termotecnica Arch. Luca Sisti

Arch. Luca Sisti

L'architetto Luca Sisti, specializzato nella progettazione di edifici residenziali e in Architettura Sostenibile, è il coordinatore e fondatore dello Studio di Architettura LSARCH dal 2018. Da anni si occupa di progettazione e gestione di interventi di riqualificazione energetica e nuove costruzioni. Le sue competenze principali includono la gestione olistica del progetto e la specializzazione in termotecnica, garantendo soluzioni innovative e sostenibili per ogni tipo di intervento.

programma una consulenza

Compila il modulo sottostante e ti contatteremo a breve.

Informazioni di contatto
Informazioni di contatto